settore-giovanile

Settore Giovanile: espugnata Messina, doppia vittoria per Under 17 e 15

Vincono e convincono le formazioni giovanili del Taranto under 17 e 15. Vittoria per 3-0 e 1-0 contro il Messina per i rossoblù che tornano dalla Sicilia con maggiori convinzioni. La squadra di Federico Malacari conquista i 3 punti grazie a un rigore conquistato da Battimelli per atterramento da parte dell’estremo di casa. Dal dischetto Maresca insacca il vantaggio. Poi Visconti serve Pezzella che in verticale innesca Battimelli, questa volta è lui ha firmare il tabellino dei marcatori. Nella ripresa, una delle ripartenze di Potenza, ancora in verticale, viene concretizzata da Esposito. Questo il pensiero di mister Malacari alla fine della gara. “E’ stata un’ottima prestazione dei ragazzi, al di là del risultato abbiamo creato tantissime occasioni. Molto bene la gestione della partita, le conferme dopo il successo contro l’Andria. Siamo in crescita di condizione e affiatamento. Sono contento, ripeto, della prestazione: aver creato tanto è stato importante anche per capire come stiamo lavorando e quali obiettivi possiamo raggiungere”. Difficoltà dovute al vento, invece, per l’under 15 del Taranto allenata da Marco Piliego. Il successo per 1-0 giunge nel primo tempo: triangolazione sui 20 metri con passaggio filtrante per Macrì che mette alle spalle del portiere del Messina. Poi, nella ripresa, crescono i siciliani ma il Taranto tiene il campo e chiude a proprio favore la gara. “Mi preme abbracciare a nome di tutto il settore giovanile del Taranto lo stesso autore del gol, Macrì, che ha perso il nonno poche ore fa. Nonostante tutto, ha dato il massimo e questo gli fa onore – spiega Marco Piliego al termine della gara. – Sono soddisfatto della prestazione, in quanto volevo delle risposte dai ragazzi in merito alla gestione della partita e della palla. Le ho avute, anche in vista di importanti appuntamenti da qui alle prossime settimane. Buono, inoltre, il risultato. Quando sul finale si è in vantaggio di un solo gol di scarto, basta poco per rischiare di prendere gol e lasciare punti per strada. Invece siamo stati solidi anche dal punto di vista difensivo.”

SEGUICI SUI SOCIAL
CATEGORIA

Ufficio Stampa e Comunicazione Taranto Football Club 1927