d571991e-fef6-4896-80ca-4233bb963877

Chi ben comincia...

Chi ben comincia…. un punto contro il Picerno la prima giornata di campionato si chiude in positivo per i rossoblù. Contro i rivali, in 10, per quasi tutta la gara, i ragazzi di mister Laterza si sono dimostrati “TOSTI” per citare un termine usato dal capitano Max Marsili. Un gruppo che ha dimostrato unione e spirito di sacrificio. Se non ci fosse stata l’espulsione di Guaita al 26′ probabilmente avrebbero fatto bottino pieno. Ottima prestazione di tutti senza timori reverenziali. Ora testa a domenica prossima. In casa, nella cornice dello Iacovone arriva il Bitonto.

 

AZ PICERNO-TARANTO FC 0-0

AZ PICERNO: 3-5-2 : Caruso; Girasole, Nossa, Finizio; Konè, Pitarresi, Dettori, D’Angelo, Guerra; Esposito, Santarcangelo. Panchina: Summa, Matarese, Piccione, Damiano, Parisi, Oyewale, Orsi, Leone. All. Ciro Ginestra.

Sostituzioni: al 51′ escono Konè e Santarcangelo ed entrano Piccione e Parisi.

TARANTO 4-2-3-1 : Sposito; Boccia, Guastamacchia, Rizzo, Caldore; Matute, Marsili; Guaita, Lagzir, Santarpia; Serafino. Panchina: Stasi, Shehu, Marino, Diaby, Acquadro, Mastromonaco, Mariano, Falcone, Stracqualursi. All. Giuseppe Laterza.

Sostituzioni: al 45′ esce Santarpia ed entra Diaby, al 59′ esce Lagzir ed entra Acquadro, all’81’ esce Serafino ed entra Mariano, all’86’ esce Matute ed entra Falcone.

ARBITRO: Enrico Gugliotti di Cosenza Assistenti:Giovanni Ciannarella di Napoli e Pasquale Minichiello di Ariano Irpino.

Ammoniti: Guerra (P) 20′, Konè (P) 22′, Rizzo (T) 34′, Caldore (T) 55′, Sposito (T) 71′, Pitarresi (P) 82′,

Espulsi: 26′ Guaita (T).

Recupero: 2′ PT e 4′ ST.

Ufficio Stampa e Comunicazione Taranto Football Club 1927