settore-giovanile

Primavera 4 KO, ma quante emozioni allo Iacovone

Sconfitta per la Primavera 4 del Taranto che allo Iacovone, campo A, ha perso per 2-1 contro la Juve Stabia. Il match si era messo subito bene per i rossoblù, grazie al gol di Basile al 12′. Nove minuti dopo pero’ il pari di Nemolato. Nella ripresa, al 38′, il gol partita di Musto. Una prestazione così raccontata da mister Antonio Rogazzo, tecnico della Primavera 4 del Taranto.
“E’ stata una gara giocata bene dai ragazzi che hanno subito vinto l’emozione di giocare sul campo dei più grandi, anche se per le abbondanti piogge delle ultime ore il terreno di gioco era pesante. Hanno provato delle trame di gioco e, soprattutto, delle giocate che andavano fatte anche in partita, col rischio di sbagliare. Ma, come dice il detto, sbagliando si impara. E noi abbiamo, ripeto, fatto nel complesso una buona gara. Merito a tutti i ragazzi che sono sulla giusta strada per poter crescere.” Da segnalare le espulsioni di Amatulli, per il Taranto, e Aruta, per la Juve Stabia.

TABELLINO:

TARANTO-JUVE STABIA 1-2
MARCATORI 12′ Basile (TA), 21′ Nemolato (JS), 38′ Musto

TARANTO:  Zecchino, Saponaro, Tigri, Amatulli, Giaracuni, Marinelli Buzzacchino (Marzoli) Sabbetta (Cannizzaro), Basile (La Gioia), Maiorino, Mele (Dell’Anna). A disp. Sirico, Torinti, Vaio, Modica Pasqualicchio, La Corte. All. Rogazzo.

JUVE STABIA:  Maresca, Picardi, Crimanldi, Cacciuottolo, Puolo, Sigismondo, Aruta, Marzuillo, Minasi (Maglione), Nemolato (Musto), Balzano (Romilli). A disp. Martoriello, Leone, Elayache, Esposito.

ARBITRO: Mestoso (De Benedictis, Cutillo)

ESPULSI: Amatulli (TA), Aruta (JS)

AMMONITI: Sabetta, Marinelli (T), Caccciuottolo, Marzuillo (JS)

SEGUICI SUI SOCIAL
CATEGORIA

Ufficio Stampa e Comunicazione Taranto Football Club 1927